Mi chiamo Giorgia Morelli, fin da piccola mi hanno sempre considerato un “maschiaccio”, ma con il senno di poi direi che ero una bambina naturalmente selvaggia, nell’accezione positiva del termine. Mi piaceva stare scalza (ancora oggi per me le scarpe continuano ad essere una tortura), correvo con le infradito, troppo grandi per me, della mamma, andavo avanti ed indietro per i marciapiedi della mia via con la mia bicicletta arancione…
Giocavo tanto, ma tanto, a pallavolo, anche da sola contro il muro. Ogni settimana dovevano comprarmi un pallone nuovo perché nel giardino della nonna c’erano anche dei roseti…
A scuola mi facevano partecipare ai giochi della gioventù di atletica e ai campionati studenteschi di pallavolo. Dopo il catechismo mi fermavo a giocare a calcio con i miei compagni…
Per un breve periodo giocai con una squadra di pallavolo, entrai subito come titolare, ma purtroppo iniziai ad avere problemi ad un ginocchio.
Quando ero alle superiori venni operata e fu un duro colpo dover lasciare la mia passione. Non dico che ne feci una malattia, ma quasi. Il mio rendimento scolastico peggiorò, così quell’anno dovetti dedicare le mie energie a recuperare. Mi diplomai e andai all’università (a proposito, sono laureata in giurisprudenza…).  Al rientro da un semestre di studi all’estero in Erasmus inizia a frequentare una palestra. Mi si presentò l’occasione di lavorarci, feci vari corsi, diventai istruttrice di “sala pesi” (che brutta espressione!).
Nel 2007 conseguii il diploma di personal trainer, ma in realtà tutto ciò che oggi so e sono dal punto di vista professionale lo devo al mio compagno Luca, personal trainer e moltissima esperienza “sul campo”. Abbiamo avuto una nostra attività per qualche anno (dal 2009 al 2013), ora siamo in un momento di cambiamenti. Nuovi obiettivi e questo blog è uno step per realizzarli.
Nel tempo, il modo di allenarmi, di alimentarmi, di insegnare…si è evoluto, ed ora vorrei renderti partecipe a questo mutamento, che ancora non è giunto a termine…

4 Comments

  1. daniel

    Un super in bocca al lupo ad entrambi!
    Conservo sempre un bellissimo ricordo di voi!

    • giorgia

      Grazie Daniel,
      é reciproco e mi fa piacere che a distanza di anni ci siamo ritrovati, anche se virtualmente, e da quel che vedo in facebook condividiamo molti pensieri e ideali

  2. Morena

    Brava Giorgia!
    Ti faccio tanti in bocca al lupo. Sono sicura che i cambiamenti in corso porteranno grandi cose.

Leave a Reply